Southern Oscillation Index [SOI]

Fonte: www.ncdc.noaa.gov

 Indici teleconnettivi 
AAO (Antartic Oscillation) MJO (Madden Julian Oscillation) Polar/Eurasia SST (Sea Surface Temperature)
AO (Artic Oscillation) NAO (North Atlantic Oscillation) QBO (Quasi-Biennial Oscillation) Temp 10 hPa Polo Nord
EA (East Atlantic Index) Oscillazioni intrastagionali SCAND (Scandinavia pattern) Temp e geopotenziali 10 hPa
EA/WR (East Atl./Western Russia) PNA (Pacific North-America pattern) SOI (Southern Oscillation Index) Temp e geopotenziali 100 hPa

Indici teleconnettivi - Southern Oscillation Index [SOI]

Il Southern Oscillation Index (SOI) è un indice standardizzato basato sulle differenze di pressione a livello del mare osservate tra Tahiti e Darwin, in Australia. Il SOI è una misura delle fluttuazioni su larga scala della pressione atmosferica che si verificano tra il Pacifico tropicale occidentale e orientale (cioè, lo stato dell'oscillazione meridionale) durante gli episodi di El Niño e La Niña. Si può anche affermare che SOI dia un'indicazione dello sviluppo e dell'intensità degli eventi di Niño o Niña nell'Oceano Pacifico.
In generale, le serie temporali della SOI sono ben correlate ai cambiamenti delle temperature del Pacifico tropicale orientale.
La fase negativa del SOI (SOI-) rappresenta una pressione atmosferica inferiore al normale a Tahiti e una pressione atmosferica superiore al normale a Darwin. Periodi prolungati di valori SOI- (SOI+) coincidono con acque anormalmente calde (fredde) nel Pacifico tropicale orientale tipico degli episodi di El Niño (La Niña). In caso di SOI inferiori a -8 si hanno episodi di El Niño e questi valori negativi sono tipicamente accompagnati oltre che a riscaldamenti dell'oceano Pacifico orientale, da un calo dei venti sul Pacifico, e da una riduzione delle precipitazioni invernali e primaverili nella zona orientale dell'Australia.
Con SOI superiori a +8 si hanno episodi di La Niña. Essi sono associati a venti più intensi sul Pacifico e a temperature del mare maggiori sul nord dell'Australia. Le acque nell'oceano Pacifico centrale e orientale divengono più fredde in questo periodo. Aumenta inoltre la probabilità che nell'Australia orientale e settentrionale ci siano maggiori precipitazioni.

Diagramma del SOI Southern Oscillation Index
Diagramma del SOI (Southern Oscillation Index). Valori maggiori di 8 di SOI corrispondono ad episodi di La Niña, mentre per valori inferiori a 8 ad episodi di El Niño. Fonte img: weatherzone.com.au

Sezioni suggerite

Stazione meteo LIVE

Tutti i dati in diretta dalla stazione di monitoraggio di Molino del Piano (FI, 120 m slm), attiva dal 2006.

Mappa Webcam Appennino

Una selezione di webcam installate lungo l'appennino Tosco-Emiliano. Seleziona dalla mappa interattiva la località di tuo interesse!

Mappe meteo GFS

Previsioni meteo emesse dal modello GFS (Global Forecast System) prodotto dal National Centers for Environmental Prediction (NCEP).

Monitoraggio terremoti LIVE

Mappe e tabella con gli ultimi terremoti rilevati dal sistema di monitoraggio dell'INGV (Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia)